Analisi dei Requisiti e Funzionale

Applicare tecniche di analisi dei requisiti e funzionale con un approccio metodologico e pratico allo stesso tempo

Destinatari: Il corso è rivolto a persone che devono svolgere attività di analisi dei requisiti e analisi funzionale; desiderano acquisire un approccio metodologico, costituito da processi e strumenti, su come condurre un’analisi dei requisiti e analisi funzionale; sono responsabili o partecipano ad un progetto informatico; hanno necessità di documentare un progetto informatico; devono applicare gli standard per la qualità del software.

Durata: 2 gg

Descrizione

Il corso ha l’obiettivo di inquadrare il contesto in cui si colloca l’Analisi dei Requisiti e Funzionale nell’ambito di un progetto informatico e si propone di fornire le tecniche più avanzate e gli strumenti più idonei alla sua conduzione. Vengono pertanto rappresentate le tecniche, i linguaggi notazionali e i metodi strutturati di analisi delle funzioni e dei dati e di modellazione dei processi, utilizzati nelle attività di analisi a partire dall’individuazione dei requisiti utente per arrivare alla definizione dei casi di test, transitando per l’Analisi Funzionale. L’Analisi dei Requisiti e l’Analisi Funzionale costituiscono le fasi più critiche nello sviluppo del software: è unanimemente condiviso che la causa più frequente di fallimento dei progetti, o di insuccesso parziale, è dovuta proprio a carenze nella gestione dei requisiti. E non è un caso che quest’ultima venga inserita nella prima “Key Process Area” individuata dal Software Engineering Institute nel suo Capability Maturity Model (CMM), per migliorare la maturazione dei processi del software nelle organizzazioni che lo producono. Pur esponendo gli aspetti teorici e i principali metodi strutturati più diffusi, il corso si prefigge un approccio pragmatico alla problematica: viene proposta una metodologia di Project Management focalizzata alle fasi di Analisi dei Requisiti e Funzionale, con la presentazione di pratici template word esemplificativi e linee guida a corredo. Si delinea quindi un percorso step-by-step che permette di ottenere in tempi brevi un’analisi strutturata e di qualità. L’analisi di un caso di studio consentirà infine di completare l’acquisizione delle basi teoriche attraverso l’applicazione pratica dei principali passi metodologici.

Argomenti

Analisi e Metodi strutturati

• Analisi dei Requisiti e Funzionale – il contesto

• Il Processo di Analisi

• Introduzione ai Metodi strutturati

• Analisi e Disegno con Modelli

• Modello essenziale del sistema

• Scomposizione funzionale

Una Proposta Metodologica

• Ciclo di vita del Software

• Template di Studio di Fattibilità

• Template di Analisi dei Requisiti

• Template di Analisi Funzionale

• Template di Analisi Tecnica

• Template di Casi dei Test

• I Requisiti

• Il Capability Maturity Model (CMM)

• I Casi d’uso

• Lo Studio Funzionale

• Matrice delle responsabilità/funzionalità (RAEW)

• Correlazione Funzioni/Dati (CRUD)

Uso dei linguaggi notazionali di Analisi

• Diagrammare con l’UML

• Introduzione all’Analisi dei Dati (ER)

• Modellazione dei processi (IDEF)

• Diagrammi di Flusso Dati (DFD)

• Diagrammi di Transizione di Stato (STD)

Laboratorio: Un case study

• Analisi dei Requisiti

• Analisi Funzionale

• Piano dei Test

 

Scarica il Pdf del corso: